Sassari – L’Università di Sassari ha indetto una procedura di valutazione comparativa, per titoli ed esame colloquio, per l’assegnazione di 20 assegni di ricerca in varie discipline. Per presentare domanda di partecipazione c’è tempo fino al 31 ottobre. I fondi sono messi a disposizione dalla Regione Sardegna (Assessorato all’Istruzione) nell’ambito dei Por Fse 2007-2013 Obiettivo competitività regionale e occupazione – Asse IV Capitale umano – Linea di Attività I .3.1.

La durata degli assegni, a seconda dei casi, va da uno a tre anni. Sono disponibili 5 posti nel Dipartimento di Agraria, 2 in Veterinaria, 2 in Scienze della Natura e del territorio, 1 in Architettura, Design e Urbanistica, 3 in Chimica e Farmacia, 3 in Scienze biomediche, 2 in Scienze politiche, scienze della Comunicazione e Ingegneria dell’Informazione, 1 in Scienze chirurgiche, microchirurgiche e mediche, 1 in Scienze economiche e aziendali. Ogni progetto di ricerca viene svolto in partenariato con imprese private, enti o consorzi di ricerca pubblici. Per informazioni più dettagliate, si deve consultare il bando di concorso sul sito dell’Università www.uniss.it nella sezione concorsi.

Sono ammessi a partecipare alle procedure di selezione i candidati in possesso di laurea vecchio ordinamento, laurea specialistica o magistrale che siano residenti in Sardegna, o figli di genitori residenti in Sardegna da almeno cinque anni, o figli di emigrati sardi. Le domande potranno essere compilate su carta semplice seguendo come modello di riferimento la modulistica allegata al bando e dovranno essere inoltrate al seguente indirizzo: “Al Magnifico Rettore dell’Università dell’Università degli Studi di Sassari, Ufficio concorsi, piazza Università 21”. Farà fede il timbro postale. È anche possibile inviare la domanda dalla propria casella di posta certificata all’indirizzo Pec istituzionale:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
. In tal caso la domanda, completa dei relativi allegati, deve essere a sua volta sottoscritta dal candidato con la propria firma digitale. I documenti informatici privi di firma digitale saranno considerati come non sottoscritti.

Sul sito dell’Università di Sassari, assieme alla modulistica e al bando completo, è reperibile nella sezione concorsi anche il calendario delle prove d’esame che tutti gli interessati sono pregati di controllare: i colloqui si svolgeranno nelle sedi dei Dipartimenti dal 13 al 16 novembre compresi. Il bando è valido come convocazione alle prove di selezione.


Condividi quest’articolo – Pone a cumone custu artìculu
Facebook! Del.icio.us! Google! Live! TwitThis