superstudio milano

Un suk delle buone idee, allegro e sorprendente, vivace e imprevedibile. Per il Fuorisalone 2013, Superstudio dà visibilità e diffusione a 100 talenti internazionali, selezionati per originalità, che presentano un solo prodotto (o progetto o prototipo) in grado di rappresentarli. Ma anche una mostra-mercato di oggetti di autoproduzione e design a tiratura limitata. Arredi, oggetti, pezzi d’arte, artigianato creativo, al di là dei vincoli della produzione industriale, saranno presentati a FreeDom, al Superstudio 13, gli storici studi fotografici milanesi di via Forcella, sede distaccata del Temporary Museum al Superstudio Più di via Tortona.

 

Temporary-Museum-for-New-Design-superstudio

Lo spazio milanese del Temporary-Museum-for-New-Design in Zona Tortona.

Quella dell’autoproduzione è una tematica di grande attualità, specie in questi momenti di crisi, per offrire nuove soluzioni ed idee innovative. Casamica la segue da vicino. Alle 40 grandi aziende, ai 50 nuovi designer ospitati nel Basement di Superstudio Più, che hanno la possibilità di partecipare al Temporary Museum for New Design con i suoi 100mila visitatori, si aggiunge questa opportunità, a maglie più allargate, per tutti i progettisti che si dedicano alle arti del vivere e dell’abitare.

Gli stand. Piccole aree tutte uguali, 2×2 m per le proposte più innovative in un unico grande spazio appositamente allestito al Superstudio 13. Ma FreeDom è anche una mostra-mercato della creatività, dove sarà possibile anche vendere e comprare i prodotti esposti. Le iscrizioni e le selezioni sono aperte online. Informazioni: assistant@superstudiopiu.com, tel. +39 02 422501, Fax +39 02 475851.

Benedetto Marzullo

superstudio milano  Zona Tortona.

Fuori Salone. Il Superstudio di Milano, Zona Tortona.