Creativi di tutto il mondo, unitevi. Dal bijoux alla cartapesta, dal découpage al feltro, dalla maglia al ricamo, dal cucito alla ceramica, dal mosaico agli origami. Sono solo alcuni degli ingredienti della kermesse in programma da venerdi’ 16 a domenica 18 novembre nei padiglioni della fiera di Bologna. E’ ‘Il mondo creativo’, manifestazione dedicata, appunto, alla creativita’, che comprende quest’anno, oltre allo spazio per l’hobbistica e il fai da te, anche un settore per gli appassionati del modellismo statico e dinamico, ‘Model Game’, e ‘The Cake Show’, appuntamento che chiama a raccolta gli esperti di ‘Sugar Art’.

All’undicesima edizione, la fiera e’ una fucina di idee da concretizzare con le abilita’ manuali, un’occasione per imparare, passando istantaneamente dalla teoria alla pratica, grazie alle tante dimostrazioni e ai corsi in calendario. La materia e’ quasi infinita: cartonaggio, cucina, filigrana, miniature, paper craft, fotografia, patchwork, pittura decorativa, scrapbooking, stencil, stamping, twist art, uncinetto, vetro, tessuti. Con la possibilita’ per i visitatori di acquistare prodotti e supporti, scoprire le novita’ e le varie applicazioni dei materiali.

Ad esempio, mostrare i molteplici modi di personalizzare un ambiente domestico e’ l’obiettivo di un’area-laboratorio sulla decorazione e gli arredi per la casa. Cosi’ come galateo e ‘bon ton’ a tavola sono al centro dello spazio ‘l’Arte del ricevere’. Al Knit Cafe’ si incontra chi ama il tricotage, mentre ‘ABC-Blog’ consente ai blogger creativi di visitare il salone on line. Partner dell’expo, sono Ikea Family e Dremel, marchio del Gruppo Bosch.

Ma la creatività non resta chiusa nei padiglioni, arriva anche nel centro storico: oltre al bus-navetta che la collega con il Cioccoshow, quasi in contemporanea, ecco un appuntamento collaterale: un’incursione di ‘guerrilla knitting’, per vestire e colorare con intrecci di lana, alcuni scorci urbani. ‘Una Decorazione per l’Emilia’ e’ invece un’iniziativa benefica, a tema natalizio, a favore dei terremotati.

Per ‘Model Game’, l’azienda Italeri che festeggia 50 anni, organizza la seconda edizione della mostra-concorso di modellissmo statico. Le riproduzioni professionali di abitacoli di aerei militari e di linea sono protagonisti di Flight Simulator Show, mentre Area Subbuteo consente di far rivivere lo sport ‘in punta di dito’. Un ‘Lince’ militare e’ poi esposto nello stand dell’Esercito Italiano.

‘The Cake Show’ e’ l’appuntamento piu’ rappresentativo in Italia del settore. E infatti e’ aperto da un ambasciatore dell’alta pasticceria italiana come Luca Montersino. Competizioni, concorsi e degustazioni ravvivano lo spettacolo, con diplomi e medaglie da assegnare agli artisti di zucchero e glassa.