La logica e la razionalità della matematica può essere applicata al design. Questo la sa bene il giovane designer Brian Sironi, vincitore nel 2011 a soli 33 anni del prestigioso Compasso d’Oro, che ha scelto di ispirarsi alla famosa sequenza matematica di Fibonacci per disegnare una collezione di raffinati oggetti in ceramica dalle proporzioni essenziali.
Si tratta di due vasi cilindrici ed un bolo, disponibili in due declinazioni di colore (grigio e marrone) ottenuti mescolando il pigmento colorato all’argilla, prima applicato a pennello e poi spugnati ad acqua, per un effetto sfumato. Ciascun elemento della collezione Fibonacci, disegnata da Sironi per Bitossi Ceramiche, viene poi spruzzato con cristallina trasparente che conferisce agli oggetti un aspetto semilucido.
Il giovane designer ha voluto tradurre in eleganti complementi d’arredo il principio teorizzato dal matematico pisano, realizzando oggetti formati da anelli che crescono in altezza rispettando il modello evolutivo della sequenza, nella quale il numero seguente è dato dalla somma dei due precedenti.
In questo modo Brian Sironi riesce a riportare in elementi di design la stessa dimensione armonica della natura, che si sintetizza in una linearità ed essenzialità assoluta(LuxRevolution.com)

Bitossi Ceramiche, www.bitossiceramiche.it

A cura di Thinklux