È l’anno dei giovani. è un dato di fatto, perché è l’anniversario del SaloneSatellite, la manifestazione del Salone del mobile che da ormai quindici anni porta a Milano un’attenta selezione di aspiranti designer di tutto il mondo e li guida verso il lavoro mettendoli in contatto con le imprese; e perché quest’anno i giovani saranno tantissimi, in tutta la settimana del design. Ma l’anno dei giovani è anche un progetto e un manifesto di intenti, perché in un periodo in cui l’occupazione giovanile è in grave difficoltà, il mondo dell’arredamento vuole e deve reagire proprio puntando sui ragazzi. A parte il grande spazio e la speciale attenzione che da sempre offrono alla creatività emergente, le imprese del mobile hanno bisogno di nuove energie per molti mestieri e professioni in tutto il percorso che dalla prima idea porta i prodotti finiti al negozio.