Il superyacht dell’ex direttore e co-fondatore di Apple, Steve Jobs, è fermo al porto di Amsterdam e la ragione non è la scomparsa del suo possessore, l’anno scorso. Secondo il disegnatore della barca, chiamata Venus, un mostro di circa 70 metri, il famoso e contestato Jobs non avrebbe finito di pagare l’intero ammontare per gli interni, concepiti niente di meno che da Philippe Starck, firma storica del design.

Il costo complessivo di Venus sarebbe all’incirca di 100 milioni di euro mentre gli interni minimalisti, in perfetto stile Apple, fonte della causa legale in corso, avrebbero previsto un compenso di 9 milioni di euro, di cui Jobs sarebbe in difetto di 3.

L’avvocato Roelant Klaassen, che rappresenta la compagnia di Starck, Ubik, ha fatto sapere che il lussuoso yacht, costruito dall’impresa olandese Royal de Vries, è fermo al porto di Amsterdam da mercoledì scorso e ci resterà finchè non sarà pagato il restante del compenso.

I progetti per Venus avevano visto anche la collaborazione dell’ingegnere capo degli Apple stores, erano cominciati nel 2007 e prevedevano ponti in tek e grandi finestre in vetro di 12 mt x 3mt.

Lo yacht era forse l’ultima grande impresa del guru della Apple che, come riporta il biografo Walter Isaacson, aveva commentato: “So che potrei morire e lasciare Laurene (sua moglie, ndr) con una barca a metà. Ma io devo continuare a lavorarci. Se non lo facessi è come se ammettessi che sto per morire”.

Loading Slideshow

  • Varata Venus, la barca pensata da Steve Jobs

    Venus è lunga tra i 70 e gli 80 metri ed è stata costruita in Olanda.
    Il design è elegante e minimalista, in linea con quello dei più
    popolari prodotti Apple. Caratteristica distintiva della nave sono le
    grandi vetrate, alcune alte fino a 12,2 metri. Jobs si è servito
    dell’ingegnere capo dei negozi Apple per sviluppare uno speciale vetro che fosse anche in grado di fornire un sostegno strutturale.

  • Venus, la barca disegnata da Steve Jobs

    La parte posteriore dello yacht disegnato da Steve Jobs.

  • Venus, la barca disegnata da Steve Jobs

    Un particolare degli interni di Venus disegnati da Philippe Starck:
    sul mobile poggiano sei iMac da 27 pollici.

  • Venus, la barca disegnata da Steve Jobs

  • Venus, la barca disegnata da Steve Jobs

  • Venus, la barca disegnata da Steve Jobs

    Il dono della famiglia Jobs a chi ha contribuito alla realizzazione di
    Venus: un iPhone Shuffle con inciso sul retro il proprio nome e una
    lettera con poche ma sentite righe: “Grazie per il duro lavoro e per
    la lavorazione artigianale”.