Doll_ambientata.jpg

Una storia intima e personale, narrata con uno stile semplice e diretto. La racconta Doll, la nuova lampada nata dall’incontro tra la sensibilità e la creatività senza confini di una giovane designer Ionna Vautrin con l’esperienza progettuale e l’innovazione tecnologica di Foscarini.

Una presenza calda, amichevole, dallo charme essenziale ed evocativo, da tenere sempre accanto a sé, come le bambole in legno della tradizione giapponese – le “Kokeshi Dolls” – da cui trae spunto sia per le linee che per il nome. Come le piccole realizzazioni artigianali a cui si ispira, Doll suscita con la sua forma stilizzata un’emozione immediata.

Due volumi distinti – una testa rotonda e un corpo circolare – danno vita a un’idea e creano un nuovo personaggio che abita il panorama della casa contemporanea. Compatta e portatile come un antico lume a petrolio, che ricorda per forma e maneggevolezza, si sposta per le diverse stanze, prestandosi ad infinite situazioni ed utilizzi: sul comodino per rendere meno buia la notte, su un tavolo od una scrivania per rallegrare il giorno, sempre con un tocco personale, affascinante e ludico al tempo stesso.

Le due forme che compongono Doll sono realizzate in due diversi materiali. Entrambi presenti nella storia di Foscarini e ricorrenti nel suo vocabolario espressivo: il vetro soffiato e la plastica. I volumi sono separati e sottolineati da un anello nero, che diventa segno grafico di connessione, fungendo al tempo stesso da supporto per la sorgente luminosa interna.

Mentre il vetro soffiato parla il linguaggio rassicurante di una luce calda, brillante e naturale, la plastica con cui è realizzata la base cilindrica attinge alle risorse espressive del colore, aggiungendo ulteriori possibilità di personalizzazione.

Particolare ed elegante in verde, sobria e raffinata in grigio, morbidamente classica in avorio, vivace ed estroversa in rosso: il carattere spiccato della piccola lampada è sottolineato dalle quattro tonalità disponibili, che permettono ad ognuno di scegliere la propria Doll ideale.

Una personalità enfatizzata dal packaging appositamente studiato, che la rende ancora di più una piccola grande idea regalo, per una persona cara o per se stessi.

Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto Foscarini lampade: la nuova Doll di Foscarini, design by Ionna Vautrin, le foto

VIDEO DOLL BY FOSCARINI

LINK UTILI

Biennale Venezia 2012: Foscarini sponsor della Biennale d’Architettura 2012, le foto

Foscarini presenta Innerlight, la lampada scultura di Simon Pengelly

Fuori Salone 2012 Milano: Foscarini presenta le nuove lampade Innerlight e Behive, le foto

Fuori Salone 2012 Milano: Foscarini presenta Inspire, le foto dell’installazione al SuperstudioPiù

Diesel with Foscarini presenta Mysterio: la nuova lampada che che penetra l’ambiente

Foscarini alla Biennale di Venezia 2012