(ANSA) – MILANO, 12 DIC – Le vetrine di viale Ceccarini a
Riccione ospiteranno fino al 6 gennaio i 36 oggetti di arredo
del progetto ‘Barrique, la terza vita del legno’, ideato da San
Patrignano. Un progetto a meta’ fra arte e design che mira al
recupero di un materiale destinato al macero come quello delle
barrique, botti da 250 litri che vengono dismesse dopo tre anni
di utilizzo.

Trentacinque gli architetti e designer coinvolti
nell’iniziativa: da Antonio Citterio a Michele De Lucchi, da
Elio Fiorucci ad Alberto Meda, da Alessandro Mendini ad Angela
Missoni, da Paolo Pininfarina fino a Karim Rashid. Dalle loro
idee, unite all’artigianalita’ dei ragazzi della comunita’ di
San Patrignano, sono nati gli oggetti presenti nelle varie
vetrine: da cavalli a dondolo a tavoli, da chaise longue a
panchine e sedute di vario genere. Tutti i pezzi della mostra
sono in vendita e i ristoranti della via dedicano ad ognuno dei
designer un particolare menu’. (ANSA).