(ANSA) – MONZA, 04 OTT – La Nuova Accademia di Belle Arti di
Milano e Orange (Telecom Francia) promuovono il 9 ottobre a
Milano la tavola rotonda dal titolo ‘Intimacy, Togetherness,
Connectivity. How will we say I love you?’, organizzata
nell’ambito del concorso internazionale di idee ‘Orange vous
confie le cles-Concours Orange jeunes designers 2’ che ha
coinvolto i giovani designers di cinque scuole europee.

La tavola rotonda, moderata da Italo Rota, direttore del
Dipartimento di Design di Naba, si propone di riflettere sul
rapporto tra tecnologie e strumenti digitali e l’universo delle
relazioni interpersonali, coinvolgendo in qualita’ di relatori
Giorgio Olivero (interaction designer e fondatore di ToDo
Design), David Moretti (Art Director Wired Italia), i filosofi
Manuel Orazi e Gino Giometti, Alessandro Confalonieri
(designer), Nicholas Rhodes (designer e docente della Central
Saint Martins College for Arts and Design), Alexis Trichet
(Marketing Planning and Customer Experience, Orange).

Il concorso intanto ha premiato Andrea Segato e Viviane
Yazdani, studenti del triennio di Design di Naba, coinvolti
insieme ai giovani talenti di 5 accademie d’arte e design
d’Europa – la Central Saint Martins College of Arts and Design,
l’Ecole nationale superieure des Arts Decoratifs, l’Institut
Superieur de Design, l’Ecole de design Nantes Atlantique, e Naba
– con il progetto ‘Gustav’, una app per stringere rapporti di
scambio, aiuto reciproco e amicizia tra condomini. (ANSA).