(ANSA) – MONZA, 1 NOV – Quattro ‘big’ del panorama
internazionale dell’architettura contemporanea presentano e
discutono le proprie posizioni in un ciclo di conferenze
organizzato dal Politecnico di Milano in collaborazione con la
Fondazione Sto.

Ian Ritchie, Odile Decq, Patrik Schumacher e Benedetta
Tagliabue, fondatori di affermati studi internazionali a cui
affiancano l’attivita’ di docenza, parleranno delle loro
filosofie e ricerche progettuali, attraverso le numerose opere
gia’ realizzate e in corso, ”mostrando come la complessita’
formale e costruttiva che contraddistingue i loro lavori si
ottenga proprio grazie alla collaborazione armonica delle
diverse discipline politecniche e alla continua innovazione”,
affermano dall’ateneo milanese.

Gli incontri si svolgeranno tutti nel mese di novembre, con
cadenza settimanale (8, 14, 22 e 29 novembre gli appuntamenti),
e saranno a ingresso libero previa registrazione sul sito
www.polimi.it/lectures.