Con i suoi manicaretti il fatidico “sì“ è più dolce

BRINDISI – Il giorno del suo matrimonio non è riuscita ad avere la torta dei suoi sogni. Da quel momento in poi ha coltivato l’arte di decorare le torte. Barbara Desolda è una cake design, una tra le pochissime presenti in città. La sua passione nasce durante un viaggio in America nel lontano 1989. “Vedevo in molte pasticcerie queste torte meravigliose mai viste in Italia – dice la 40enne brindisina – quando tornai, chiedendo in giro, nessuno conosceva quest’arte”. Quando poi arrivò il giorno del suo matrimonio, nell’anno 1995, Desolda non ebbe la torta tanto desiderata ma quella classica. Questa “mancanza” le fece nascere, durante i primi anni di matrimonio, la voglia di sperimentare nella sua cucina e creare torte originali. L’anno scorso la brindisina inizia a partecipare a vari concorsi e laboratori per cake design.

Ad ottobre scorso partecia al Cake Show a Bologna con Fiorella Balzamo e qualche tempo dopo frequenta il corso di Molly, una tra le prime modelling di torte, a Lecce.

Leggi l’articolo completo sull’edizione di Senzacolonne oggi in edicola 

Article source: http://www.senzacolonne.it/index.php?option=com_contentview=articleid=15738:con-i-suoi-manicaretti-il-fatidico-si-e-piu-dolcecatid=109:lavoroItemid=329