(Adnkronos) – Riccardo De Cal Compie gli studi in Architettura a Venezia e nel 2002 esordisce come regista. Dal 2005 collabora con Fondazione Benetton per la quale cura l’allestimento video di mostre ed eventi e realizza due film documentari, vincitori in vari concorsi internazionali: Memoriae Causa, sulla Tomba Brion di Carlo Scarpa, viene presentato alla Triennale di Milano nel 2007, a Londra presso il Royal Institute of British Architects, in Cina e nelle maggiori Universita’ italiane ed europee.

Il film ha ricevuto numerosi premi: Primo premio “Le mura d’oro” al Festival Internazionale del Cinema d’Arte 2007, Premio speciale “Generali” al Festival Internazionale del Cinema d’Arte 2007, Premio miglior film sull’Architettura e Design al 26° Asolo International Art Film Festival 2007, Premio Architettura e Design al Premio Libero Bizzarri 2007, Premio Miglior Fotografia al Premio Libero Bizzarri 2007 , In concorso al 48° Festival dei Popoli di Firenze 2007 , Segnalazione speciale al BigScreen International Film Festival (Cina) 2007.

Il suo filmato Carlo Scarpa e l’origine delle cose viene presentato all’11° Biennale di Architettura di Venezia e al Salone del Mobile di Milano da Tobia Scarpa e Francesco Dal Co. Nel 2010 Presenta il film “Raccolto d’inverno” come evento speciale alla 67° Mostra del Cinema di Venezia. Parte dei suoi film su Scarpa sono stati inseriti dal Fai nel Negozio Olivetti in Piazza San Marco a Venezia.