salone del gusto terra madre

 

Torna l’appuntamento biennale del Salone del Gusto di Torino, dal 25 al 29 ottobre. Un evento imperdibile per  professionisti della cultura del cibo, amanti della buona tavola, foodies, cuochi, ristoratori, fan dello slow food, consumatori consapevoli.

Per la prima volta il Salone del Gusto vedrà la compresenza di Terra Madre  (la rete mondiale tra le comunità del cibo) presentandosi come un unico grande evento organizzato da Slow Food, Regione Piemonte e Città di Torino, in collaborazione con Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

salone del gusto terra madre

 

All’interno del Mercato del Salone del gusto  ci sarà ampio spazio quindi per raccontare le diversità agroalimentari di ogni continente, prestando attenzione ai coltivatori e trasformatori diretti del prodotto, dai cereali alle farine, dagli ortaggi alle coltivazioni locali.

 

salone del gusto terra madre

 

Tra i molteplici eventi presenti ve ne segnalo due nella sezione Teatri del gusto, più vicini al mondo del design in cucina. L’incontro con Davide Scabin, vero e proprio food designer che con il suo “cyber egg” ha fatto la storia del design dell’alta cucina. Lo chef racconterà i suoi ultimi 20 anni di carriera e di ricerca sperimentale.

Un altro chef pluristellato come Carlo Cracco sarà presente in un laboratorio sulla pentola perfetta: come si è evuoluta in termini di progettazione?

Per vedere il calendario completo degli eventi visitate il sito ufficiale del Salone del Gusto di Torino.

Ilaria Danesi